Autorisation

 
  •  Quattro persone di Kiev hanno picchiato uno straniero 
  •  Schengen biometrico: aggiotaggio tra gli ucraini 

Principessa celtica detiene i segreti di 2.500 anni

Quattro anni fa, nella valle del Danubio ? stata trovata lantica sepoltura celtica aristocratica unicamente conservata. Siamo riusciti a svelare solo alcuni dei suoi segreti - scrive Deutsche Welle. 

Lei mor? giovane. In ogni caso, non aveva ancora 40 anni compiuti.  Una donna  alta (non meno di 160 centimetri, che in quei tempi era molto per una donna), lei certamente apparteneva alla pi? alta aristocrazia dei Celti. E, forse, abitava in un grande abitato celtico che si trovava alla distanza di circa tre chilometri dal luogo della sepoltura. 

Oggi qui ? situato uno dei pi? grandi musei di cultura celtica in Europa, Heuneburg. In questo museo a cielo aperto c? molto da vedere: a cavallo del V-VI secolo a.C. la popolazione della citt?, circondata da un bastione di terra, era di almeno 5.000 persone (a Roma in quel periodo abitavano circa 10 mila abitanti). 

Principessa celtica detiene i segreti di 2.500 anni

La "Principessa", come la convenzionalmente hanno definita gli archeologi, fu sepolta con tutti gli onori nel 583 a. C. ? stata trovata nel 2010. Nellambito della mostra "Il mistero della principessa celtica" gli scienziati presentano ora i primi risultati della loro ricerca. Per l'esposizione nel cortile del Castello Nuovo di Stoccarda ? stata costruita una speciale sala espositiva. 

? stata una scoperta unica, soprattutto se si parla della conservazione della tomba: la cripta funeraria di massicce travi di quercia, con le dimensioni 4,6 per 3,6 metri e l'altezza di circa 1 metro 30 centimetri, non fu distrutta n? dal tempo n? dai ladri. Uno degli affluenti del Danubio, infatti -  il torrente Bettelbyulbakh - lavava con le sue acque il posto del seppellimento  sotterraneo, il che ha anche contribuito alla sua conservazione: nella terra asciutta il legno non sarebbe stato conservato cos? bene. Ed ? stato proprio albero, tra l'altro, ad aiutare alla pi? accurata determinazione del momento della sepoltura. Una volta sopra la tomba fu versata una collina, ma il tempo ed i contadini che aravano queste terre, hanno livellato la collina, rendendola  completamente piatta, e la sepoltura rimase inosservata dai cacciatori di tesori. 

Principessa celtica detiene i segreti di 2.500 anni

Gli archeologi hanno deciso di tagliare la tomba insieme con la terra che la circondava, e portare il "blocco celtico" al laboratorio nel suo insieme. Nel corso degli ultimi quattro anni, centimetro per centimetro, hanno studiato questo tipo di sepoltura da dentro e da fuori. 

La principessa non era sola nella tomba: con lei fu sepolta bambina di circa tre anni. Le sue spoglie sono state conservate molto male, per cui i ricercatori non si impegnano a trarre conclusioni sul il loro grado di parentela. "Tuttavia, riteniamo che lipotesi pi? probabile sia quella di aver trovato una madre e figlia," - ha detto il capo del progetto, l'archeologo Dirk Krauss. Cos? come nella tomba "principesca", accanto alla bambina sono stati trovati gli oggetti in oro. 

Numerosi sono i segreti associati con i resti della terza donna trovata nella sepoltura: a differenza della principessa, che ? stata accompagnata nel mondo di al di l?  in un abito ricco di ornamenti d'oro, questa donna ? stata sepolta nella maniera molto pi? povera. Molto probabilmente, si tratta di una serva. La sua sepoltura ? stata posizionata un po pi? in su rispetto a quella della principessa, cos? gli scienziati ammettono che potesse morire pi? tardi, ma questa ? solamente una supposizione. E 'noto che i Celti avevano la tradizione del sacrificio ai dei. Per il momento non c? una risposta degli scienziati ad un altro enigma: perch? il cranio della principessa era in un angolo della tomba, e la mascella inferiore e un orecchino d'oro - in un altro?  

Il fatto che nella sepoltura sono stati scoperti solo i resti delle donne,  conferma la tesi degli scinenziati del ruolo importante delle donne nella societ? celtica. 

Principessa celtica detiene i segreti di 2.500 anni

Nella sepoltura sono stati trovati diversi oggetti che suggeriscono che la donna poteva essere una sacerdotessa. Tra questi, per esempio, le punte di lancia,  e lacciarino di molto pi?  antica et? della pietra, le pietre di forma insolita che avevano probabilmente il significato rituale. Non si riscontrava finora nelle tombe celtiche il tipo di finimento trovato qui dagli archeologi.

I gioielli doro trovati dagli scienziati hanno permesso di fornire le conclusioni pi? concrete.  Gli  oggetti in oro sono realizzati con grande abilit?, ma, secondo gli esperti, non sono "importate" dalla parte del Sud  delle Alpi. "Possiamo supporre che l'orafo, che ? venuto qui dallItalia o dalla penisola iberica, ha trasferito la sua abilit? ai giovani Celti" dice Dirk Krauss. Le caviglie della principessa erano decorate dai bracciali in bronzo, i polsi dai bracciali, scolpite dal ambra nera. In totale sono stati trovati 42 decorazioni in oro e pi? di un centinaio di oggetti in altre materie. 

Dopo la mostra, che si estende fino al 14 dicembre, tutti i reperti e lo stesso "blocco celtica" saranno di nuovo nelle mani degli scienziati. Lo studio sar? completato entro il 2018. "Non abbiamo alcun dubbio che avremo ancora molte altre scoperte," - dice Krauss.

Laissez un commentaire
Video du jour
Nouvelles
  • Dernier
  • Lire
  • Commentes
Calendrier contenu
«    December 2016    »
MonTueWedThuFriSatSun
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031