Autorisation

 
  •  Quattro persone di Kiev hanno picchiato uno straniero 
  •  Schengen biometrico: aggiotaggio tra gli ucraini 

Gli scienziati hanno collegato i pericoli di fast food al paese di produzione

  • 28.01.2015, 17:39,
  • 0

Gli scienziati dall'organizzazione World Action on Salt and Health  (Azione mondiale sul Sale e salute; WASH) hanno condotto uno studio sui tipici piatti di fast food e sono giunti alla conclusione che la quantit? di sale nel cibo varia a seconda del paese di produzione, dice il Daily Mail. La ricerca si ? concentrata sulle 19 specialit?, prodotte dalle aziende famose come McDonalds, Burger King, KFC, Subway, Kelloggs e Nestle. Paragonando le caratteristiche dei prodotti provenienti dai vari paesi, i ricercatori hanno scoperto che in Ucraina i fiocchi "Fintess" contengono il doppio della quantit? del sale che in Cile, dove sui100 g viene aggiunto 0,72 g di sale. Gli scienziati hanno anche esaminato il piatto pi? popolare di fast food :  i hamburger. La ricerca ha dimostrato: un canadese che ordina un doppio cheeseburger a Burger King, consuma 1 g di sale di pi? che se l' avesse comprato lo stesso hamburger in Nuova Zelanda. L'organizzazione WASH ha invitato i produttori a ridurre la quantit? di sale nei prodotti perch? supera i limiti prefissati. Attualmente il tasso di assunzione giornaliera di sale ? 6 g, ma l'OMS ha raccomandato di ridurre questa quantit? fino a 5 g nel 2025. Il presidente  di WASH, professor Graham Makgregror ha dichiarato che la riduzione della quantit? di sale nel cibo ? una misura efficace che contribuir? a diminuire il numero delle persone che muoiono a causa di ictus e soffrono di insufficienza cardiaca.

Laissez un commentaire
Video du jour
Nouvelles
  • Dernier
  • Lire
  • Commentes
Calendrier contenu
«    December 2016    »
MonTueWedThuFriSatSun
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031